Committente:

     Progetto RAIL4SEE Bologna


RAIL4SEE – Piano di Bacino direttrice Bologna-Ferrara e Bologna-Imola

Il Piano di Bacino della Provincia di Bologna è stato redatto al fine di supportare la pianificazione del trasporto pubblico locale e allo scopo di favorire un trasporto sostenibile e adeguato alle esigenze dell’utenza, incentivando l’interscambio gomma-ferro per ottenere una migliore economia ed efficienza di gestione del trasporto automobilistico provinciale in uno scenario di progressivo potenziamento dei servizi ferroviari.

L’area di studio interessa la provincia di Bologna con particolare riferimento alle direttrici Bologna-Ferrara e Bologna-Imola.


RAIL4SEE – Proposta di orario cadenzato e coordinato per il SFM bolognese

Il progetto del Servizio Ferroviario Metropolitano (SFM) bolognese mira a sfruttare la capacità liberata sulla rete di superficie attestata a Bologna con la nascita del progetto di linea AV Milano-Firenze, per offrire servizi ferroviari cadenzati e passanti a beneficio del territorio metropolitano.

Lo studio ha permesso di dare una prima, chiara definizione delle modalità organizzative dei collegamenti ferroviari per garantire la fattibilità di un servizio (come previsto dal progetto SFM) cadenzato e basato su linee prevalentemente passanti, con particolare attenzione all’organizzazione del nodo di Bologna.

In particolare sono stati individuati i livelli di servizio attesi per offrire una prima ipotesi di orari elaborata in base ai cadenzamenti previsti (incentrati su Bologna C.le) e di organizzazione dei binari di stazione a Bologna (attraverso l’individuazione di stazioni elementari dedicate a servizi specifici).


RAIL4SEE – Studio preliminare linea SFM6 Bologna C.le-Fiera-CAAB

Il progetto del Servizio Ferroviario Metropolitano di Bologna (SFM) comprende una linea, denominata SFM6, ad oggi non realizzata, che dovrebbe sfruttare la linea RFI di “Cintura” e alcuni raccordi attualmente sottoutilizzati per collegare una serie di importanti attrattori (tra cui il CAAB e la Fiera) con la stazione di Bologna Centrale.

Lo studio preliminare sul SFM6, oltre a definire potenzialità e limiti operativi di questo progetto, ha costituito l’occasione per prefigurare un processo di potenziamento dell’accessibilità al CAAB sviluppabile per fasi di cui la linea SFM6 potrebbe rappresentare il punto di approdo.

Lo studio ha riguardato il concept di diversi scenari (tutto ferro, tutto tram, treno-tram, linee su gomma potenziate/BRT), per ciascuno dei quali sono stati valutati vincoli/criticità e opportunità, costi di massima, e capacità di attrarre la domanda potenziale nel medio-lungo periodo (sono stati considerati i nuovi carichi urbanistici previsti dalla Pianificazione).

logo TPS PRO srl

TPS Pro s.r.l.
Società di ingegneria

Quick links: